Blog

Resta in contatto con noi

La grappa viene prodotta almeno dal VII secolo a.C. e rappresenta ancora oggi un distillato di grande pregio. È probabile che la tecnica di distillazione delle vinacce sia stata tramandata ed esportata dagli Antichi Romani

Le aziende agricole del Friuli Venezia Giulia, del Trentino, del Veneto e del Piemonte a portare avanti questa tradizione dalle origini antiche; molto spesso si tratta di giovani con una grande passione per questo mestiere senza dubbio affascinante e spesso poco conosciuto.

2017 grappaPer ottenere una grappa di qualità, infatti, occorre un grande impegno soprattutto nel ricercare le tecniche più efficaci. I produttori devono selezionare le vinacce fresche e distillarle quasi immediatamente. Al contrario di ciò che si è pensato per molto tempo, le vinacce non devono essere prodotti di scarto: la grappa, infatti, deve avere sia un’alta gradazione alcolica sia un sapore gradevole.
maestri distillatori, in altre parole, devono essere in grado di produrre distillati di eccellenza, in grado di conquistare tutti gli intenditori sia in Italia sia all’estero.

Oltre a essere esportate negli Stati Uniti, in Cina, in Giappone e in tanti altri Paesi di tutto il mondo, le grappe vengono servite nelle migliori enoteche italiane. Una degustazione di grappa rappresenta il miglior modo per scoprire in prima persona questa rito antico e moderno al tempo stesso. Chi non conosce la grappa può sperimentare i distillati classici prodotti non solo da aziende storiche ma anche da imprese più giovani. Gli intenditori, invece, possono indirizzarsi verso proposte più originali come le grappe aromatizzate alla frutta.


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.