Questa interessante classifica è stata stilata da Drinks International, rivista di riferimento indiscussa nel settore.

1. Old fashioned

La ricetta tradizionale prevede di schiacciare una zolletta di zucchero sul fondo del bicchiere con Angostura e soda. A questo punto va mescolato con ghiaccio e Bourbon (o Rye Whisky), una decorazione in scorza d’arancia e una ciliegia al Maraschino.

2. Negroni

Tre parti uguali di Gin, Campari e Vermouth rosso il tutto in abbondante ghiaccio per questo cocktail tutto italiano, per la precisione nato a Firenze.
Decorate con una fetta di arancia sul bordo del bicchiere.

3. Daiquiri

Inventato a L’Havana e adorato dallo scrittore Ernest Hemingway, può essere servito con abbondante ghiaccio tritato (Frozen Daiquiri) o semplicemente con Rum bianco, succo di Lime e sciroppo di zucchero.

4. Dry Martini

Un mix in diverse proporzioni di Vermouth Dry e Gin per ogni tipologia di questo cocktail inventato negli USA a fine ‘800. Le due versioni principali contengono parti uguali dei due ingredienti, altre 6 parti di Gin e una di Vermouth. Come ogni Martini, un’oliva come tocco finale.

5. Whiskey Sour

Shakerando tre parti di Bourbon, due di succo di limone fresco, una di sciroppo di zucchero, con albume d’uovo shakerato per una consistenza spumosa.

6. Espresso Martini

Inventato a Londra, dalla richiesta di un cliente di un cocktail “che lo svegliasse a dovere”, da qui la presenza dell’espresso e del liquore al caffè.

7. Margarita

La sua nascita si nasconde dietro diverse leggende, l’unica certezza che ci rimane sono la Tequila, Triple Sec e succo fresco di limone o lime e sale: rinfrescante.

8. Manhattan

Creato nel Manhattan club di New York, reso celebre dalle ragazze di Sex and the City, questo cocktail è a base di Rye Whiskey, Vermouth rosso e Angostura, decorato con una ciliegia al Maraschino.

9. Mojito

Ci troviamo di nuovo a L’Havana, di nuovo tra i vizi di Hemingway, ora celebre tra i peggiori bar dei quartieri malfamati. Versando sul fondo zucchero di canna, succo di lime, menta pestata con il ghiaccio, una parte di Rum bianco e due di soda, avrete il vostro Mojito perfetto.

10. Aperol Spritz

Nonostante le varianti sparse per il triveneto, due parti di Aperol, tre di Prosecco e una spruzzata di soda rendono questo cocktail tra i più amati dagli italiani.


Per conoscere altre curiosità sul mondo del vino, vieni a trovarci da Enoteca Al Calice DiVino a Novara.