Se siete degli intenditori e vi chiedessero il nome di un cocktail da provare sapreste certamente districarvi fra un Orphan, un Bowl, un Highball (erroneamente anche chiamato Long Drink) e via dicendo, così come sapreste quale cocktail suggerire per un pre dinner, un after dinner o un any time. Per chi invece non è ferrato in materia, sappiate che un cocktail è una miscela di aromi ed ingredienti alcolici o meno, equilibrata per mezzo di precise proporzioni fra gli stessi.

World Cocktail Day: una data obbligata

La loro diffusione a livello mondiale e il successo che riscuotono hanno fatto sì che il 13 maggio di ogni anno sia dedicato al “World Cocktail Day”. Perché proprio il 13 maggio? Dovete sapere che in questo giorno, nell’anno 1806, sull’edizione del The Balance and Columbian Repository, giornale della cittadina di Hudson, nello Stato di New York, comparve per la prima volta la definizione esatta di questa bevanda che recitava così: «Il “Cocktail” è una bevanda stimolante composta da superalcolici di vario tipo, zucchero, acqua e amari.» Scegliere questa data è stata praticamente una tappa obbligata.

Negroni Sbagliato: quando usare lo spumante non è poi così “sbagliato”

Per celebrare al meglio l’evento abbiamo pensato di proporvi quello che, secondo noi, è un cocktail da conoscere: il Negroni Sbagliato, conosciuto dagli estimatori anche con il semplice appellativo di “Sbagliato”. Il nome, lo avete già capito, è riferito alla sua preparazione, dove al posto di miscelare fra loro gli ingredienti classici, gin, bitter Campari e vermut rosso, in un bicchiere riempito di ghiaccio a cubetti, il gin viene sostituito dal Prosecco. Un errore, appunto, compiuto dal bartender Mirko Stocchetto che nel periodo a cavallo fra gli anni ’60 e ’70 del secolo scorso, durante la preparazione di un Negroni, confuse la bottiglia del gin con quella del Prosecco.

Una ricetta per noi “azzeccata”

Per preparare questo cocktail occorre, prima di tutto, un bicchiere Old Fashioned in cui mettere una fetta d’arancia e alcuni cubetti di ghiaccio. A seguire, si versano 1/3 di Bitter Campari, 1/3  di Vermut Rosso e 1/3 di Prosecco (o uno spumante) e si miscela il tutto con molta delicatezza. La presenza dello spumante, in luogo del gin, conferisce un minore tasso alcolico e un gusto più morbido, trasformando il Negroni Sbagliato in uno dei migliori cocktail per aperitivi.

Da Enoteca Al Calice DiVino a Novara, troverai le bottiglie perfette per creare i tuoi cocktail preferiti anche a casa.